Programma corso Produzione & Beatmaking

Lezione 1 INTRO

  • LE 3 FASI DI UNA CANZONE
  • IL CAMBIAMENTO DALL’ANALOGICO AL DIGITALE
  • IL MATERIALE PER L’ HOME STUDIO
  • D.A.W.
  • LOGIC E LE PRINCIPALI FUNZIONI
  • IMPOSTAZIONI PRINCIPALI
  • ORGANIZZAZIONE SESSIONE
  • QUADRO GENERALE SU I PLUG-IN DI LOGIC
  • IL WORKFLOW PRODUTTIVO
  • TEMPLATE

COMPITO: produzione a scelta del partecipante per capirne il livello di partenza

Lezione 2 SAMPLE E SAMPLER

  • ELEMENTI CHE COMPONGONO UN BEAT
  • STORIA E NASCITA DEI SAMPLER
  • I SAMPLER GIORNO D’OGGI
  • EMULAZIONI DI SAMPLER ANALOGICI
  • I SAMPLE AI NOSTRI GIORNI
  • MACHINE
  • SAMPLER LOGIC E IL SUO FUNZIONAMENTO IN VARI CONTESTI
    (ritmica, basso, campionamento)

COMPITO: 3 Produzioni basic di 8 battute, utilizzando sample per la batteria e campionando per la sezione strumentale
Lezione 3: SYNTH E VST

  • STORIA SYNTH
  • IL SEGNALE MIDI
  • I SYNTH AL GIORNO D’OGGI
  • EMULAZIONI SYNTH ANALOGICI
  • I VIRTUAL SYNTH MODERNI
  • I SYNTH DI LOGIC
  • CONSIGLI SU QUALI SYNTH/MIDI SCEGLIERE ED ACQUISTARE AL GIORNO D’OGGI IN BASE AL TIPO DI PRODUZIONE
  • FUNZIONI BASE DEI SYNTH
  • PRATICA SU LOGIC

COMPITO: 3 Produzioni basic di 8 battute, utilizzando sample per la batteria e virtual instrument per la sezione strumentale

PARTE AVANZATA
Lezione 4: ANALISI 1

  • FONDAMENTA DELLA MUSICA
  • IL TEMPO
  • LE TONALITÀ
  • LE SCALE E LE LORO SONORITÀ
  • ACCORDI E PROGRESSIONI ARMONICHE
  • FRASE MUSICALE
  • ANALISI DI BRANI A LIVELLO MELODICO DI RIFERIMENTO
  • ANALISI DI BRANI A LIVELLO MELODICO DEI PARTECIPANTI
  • MANUALI UTILI PER L’APPRENDIMENTO DELLA TEORIA MUSICALE
  • VST UTILI PER LE PROGRESSIONI ARMONICHE

Compito: Analisi a livello melodico di brani scelti

Lezione 5: ANALISI 2

    Lezione 5: ANALISI 2

7 GIORNO

  • BREAK
  • LE VARIE PARTI CHE COMPONGONO UN BRANO MODERNO
  • COME STRUTTURARE IL BRANO
  • ANALISI A LIVELLO STRUTTURALE DI BRANI DI RIFERIMENTO.
  • ANALISI DI BRANI A LIVELLO STRUTTURALE DEI PARTECIPANTI.
  • COME DISPORRE TUTTI I SUONI DELL’ARRANGIAMENTO NELLO SPETTRO.

Compito: Analisi a livello strutturale di brani scelti

Lezione 6: LA VOCE: RECORDING E EDITING

  • CONVERSIONE A/D
  • SAMPLE RATE
  • BIT DEPTH
  • MICROFONI
  • TIPI DI MICROFONI
  • COLLEGAMENTO MICROFONI
  • COME REGISTRARE IN LOGIC
  • EDITING VOICE
  • FX PER VOCE
  • LA VOCE UTILIZZATA COME EFFETTO
  • AUTOTUNE E MELODYNE

Compito: registrazione di una traccia vocale su una base composta da : Lead vox, voci secondarie e sporche utilizzando gli fx necessari

Lezione 7: EFFETTI E COME UTILIZZARLI NEL PROCESSO PRODUTTIVO (RIVERBERO, DELAY, DISTORSORE ECC.)

  • I RIVERBERI (LOGIC E VARIANTI) E COME UTILIZZARLI
  • I DELAY (LOGIC E VARIANTI) E COME UTILIZZARLI
  • IL PHAZER (LOGIC E VARIANTI) E COME UTILIZZARLO
  • IMAGER (LOGIC E VARIANTI) E COME UTILIZZARLO
  • DISTORSIONE (LOGIC E VARIANTI) E COME UTILIZZARLA
  • SATURAZIONE (LOGIC E VARIANTI) E COME UTILIZZARLA
  • EQ (LOGIC E VARIANTI) E COME UTILIZZARLI
  • COMPRESSIONE SIDECHAIN (LOGIC E VARIANTI) E COME UTILIZZARLA
  • CHORUS (LOGIC E VARIANTI) E COME UTILIZZARLO
  • FLANGER (LOGIC E VARIANTI) E COME UTILIZZARLO
  • ALTRI EFFETTI DI MODULAZIONE E COME UTILIZZARLI.

COMPITO: creare la struttura di un beat a piacimento e utilizzare gli fx nel processo produttivo

Lezione 8: DRUMS E BASS

  • IL GROOVE
  • IMPORTANZA DELLA SEZIONE RITMICA E DEL BASSO
  • ANALISI DI QUALCHE PATTERN RITMICO FAMOSO
  • COMPOSIZIONE DEL DRUM KIT
  • IL LAYERING
  • ARRANGIAMENTO DELLA BATTERIA
  • EFFETTI SUL DRUM KIT
  • SOTTO QUALI CRITERI ARRANGIARE IL BASSO
  • COME ARRANGIARE IL BASSO
  • COME FAR COESISTERE 808 E KICK INSIEME
  • 808 E BASSO: I MIGLIORI PLUG IN
  • PRATICA

Compito: Creare la struttura di un beat e creare una linea di batteria e di basso con fx se necessario cercando di articolarli in base alla struttura del brano.

Lezione 9: SYNTH VINTAGE E PARAMETRI

  • – PANORAMICA APPROFONDITA DEI MIGLIORI SYNTH DEL PASSATO ANDANDO AD APPROFONDIRE LA LORO STORIA, LE LORO ATTUALI EMULAZIONI, LE LORO CARATTERISTICHE E I LORO PARAMETRI.

COMPITO : Creazione di un ritornello (8+8) utilizzando per la parte melodica esclusivamente synth vintage.

Lezione 10: SYNTH MODERNI + SOUND DESIGN + SCELTA SUONI

  • PANORAMICA SYNTH MODERNI
  • SERUM
  • I PRINCIPALI PARAMETRI
  • OSCILLATORI
  • LFO
  • FILTRI
  • FX DI SERUM
  • CREAZIONE DI UN SUONO PARTENDO DA ZERO
  • IL LAYERING
  • COME MODIFICARE QUALSIASI SUONO CON L’AUSILIO DI FX E AUTOMAZIONI.

COMPITO : Creazione di un ritornello (8+8) . Almeno 1 suono dovrà essere creato tramite l’ausilio del virtual instrument partendo da zero e almeno 1 dovrà essere creato tramite l’ausilio degli fx audio.

Lezione 11: SEZIONE STRUMENTALE

  • ANALISI DI QUALCHE PATTERN MELODICO FAMOSO
  • LA QUANTITÀ DI STRUMENTI E LA DISPOSIZIONE DEGLI STRUMENTI NELL’ARRANGIAMENTO
  • COMPOSIZIONE DEL LEAD E DELLA PARTE ARMONICA
  • STESURA SEZIONE STRUMENTALE
  • SOTTO QUALE CRITERIO CREARE E DISPORRE GLI ELEMENTI DELLA SEZIONE STRUMENTALE
  • PRATICA

Compito: creare sulla linea di basso e di batteria (compito della lezione 6) un contesto melodico interessante e funzionale, utilizzando le tecniche apprese sul sound design e sugli fx e articolarlo in base alla struttura del brano.

Lezione 12: AUTOMAZIONI – FX AUDIO – TRANSIZIONI.

  • A COSA SERVONO?
  • LE AUTOMAZIONI
  • COME E DOVE UTILIZZARLE
  • FX SYNTH E FX AUDIO
  • FX DI TRANSIZIONE
  • FX TEXTURE
  • PROVA PRATICA

Compito: finalizzare il brano (compito lezione 6 – 9) utilizzando fx audio, fx di transizione e automazioni in base alla struttura del brano.

Lezione 13: COSTRUZIONE DEL BEAT SU UNA VOCE

  • LAVORO DI GRUPPO INSIEME AI PARTECIPANTI DOVE ANALIZZEREMO UN ACCAPPELLA GIÀ SCELTA, SIA A LIVELLO MELODICO CHE STRUTTURALE PER POI INFINE CREARE UNA BASE SU MISURA UTILIZZANDO TUTTE LE TECNICHE APPRESE NEL CORSO.

Lezione 14: LEZIONE CON SALVATORE ADDEO

  • COME DISTRIBUIRE LE FREQUENZE DEGLI ELEMENTI DEL BEAT NELLO SPETTRO PER RIUSCIRE AD OTTENERE UN OTTIMO MIX E MASTERING.

COMPITO FINALE

Creazione di 3 beat di 3 generi diversi utilizzando tutte le tecniche
apprese durante il corso.

PER ISCRIVERTI O PER SAPERNE DI PIU' MANDACI UN MESSAGGIO


    Leggi la Privacy Policy
    Leggi Termini e Condizioni

    Confermo di aver letto la Privacy Policy e Termini e Condizioni. Acconsento di ricevere Newsletter e Promozioni.

    Le somme versate per l’iscrizione non saranno per nessun motivo rimborsate.